Seleziona una pagina

Aniello il Marinaio / 4

Apr 23, 2020

La mattina di Sant’Andrea andò per la prima volta in cattedrale. Lo splendore dei cavalieri dell’Ordine di Malta si spalancò davanti a lui appena varcò il portale. Tre navate, glassate in oro zecchino, celebravano le storie di Giovanni Battista e accoglievano i corpi dei Gran Maestri dell’Ordine caduti contro i Mori. Qui, nel baluardo più estremo della cristianità, il battesimo si faceva col sangue. In piedi davanti all’altare stava un cavaliere in preghiera.

DOV’È
CURIOSITÀ